Harada Keiko

La carriera di compositore di Keiko Harada inizia da bambina quando sviluppava al piano le sue improvvisazioni. Ha studiato  pianoforte, musica da camera e composizione alla Scuola di Musica Toho Gauken dove si è diplomata nel 1993 con una tesi in c omposizione. Ha poi studiato con Brian Ferneyhough.
Alle composizioni di Keiko Harada sono stati assegnati numerosi premi: il primo premio alla Music Competition of Japan Awards, il premio Yasuda, il premio E-Nakamichi (1993), il premio Yamaguchi Governor (1995), il premio Akutagawa per orchestra (2001), il Kenzo Nakajima Prize nel 2004, il premio Otaka (2009) e molti altri.
Nel 2002 ha vissuto a New York con il contributo della Rockefeller Foundation.
Nel 2005 è stata invitata come professoressa presso la Internetional Ensemble Modern Accademy a Tokyo.
Molte delle opere della compositrice sono state commissionate da festival, seminari, ensembles e solisti in molti Paesi,inclusi vari concerti monografici eseguiti in Belgio e in Germania, nonchè in Giappone.
Per oltre dieci anni Keiko Harada Ha lavoarato anche per il teatro, la danza e per il cinema durante la cinquantacinquesima edizione del festival di Cannes , dove sono stati eseguiti alcuni suoi brani. Nel 2002 ha composto le musiche del film “Women in the morror” diretto da Kiju Yoshida.
Dal 2006 al 2008 la compositrice è stata senatrice della Japan Federetion of Composers e poi consulente per i progetti musicali per Tokyo Wonder Site,organizzati dalla Tokyo Governmental Foundation. Nel 2008 è stata invitata come rappresentante giapponese della giuria dei compositori alla Association of Southeast Asian Nations in Thailandia per l’assegnazione del premio Anthem.
Dal 1993 è professoressa  di composizione sia al Toho Gakuen College of Music, sia al Tokyo College of Music e due CD monografici sono stati pubblicati sulle sue opere. (Cypres, Belgium e Fontec, Japan)