Michael Wehrmeyer

MICHAEL WEHRMEYER

violoncello

Michael Wehrmeyer è nato a Berlino nel 2002 da una famiglia russo-tedesca di musicisti. Ha iniziato lo studio del violoncello all’età di 4 anni. Dopo le prime lezioni a Berlino e Regensburg, è entrato nel 2016 nella classe di violoncello di Hyun-Jung Berger presso il Leopold Mozart Centrum di Augusta. Altri violoncellisti hanno avuto un importatnte impatto sulla formazione di Michael, quali Julius Berger, Ivan Monighetti, Frans Helmerson, Kian Soltani e Wolfgang Emanuel Schmidt. Ha partecipato al progetto “TONALi” poresso la Krongberg Academy. Dal 2021 Michael ha ottenuto una borsa di studio dalla Accademia internazionale di musica del Liechtenstein. Il suo successo nell’ambito delle competizioni include la semi finale presso la “International Penderecki Competition” a Cracoviae molteplici primi premi presso la competizione “Jugend musiziert” nel 2014 e nel 2019. E’ stato anche insignito del “Music Prize of the City of Regensburg” nel 2019. Il repertorio di Michael include lavori che vanno dal barocco fino alla musica contemporanea. Oltre alla sua intensa partecipazione nell’attività dell’ensemble “Cellopassionato”, Michael ha altresì esperienza come orchestrale, ad esempio tra le fila della “German National Youth Orchestra”, con la quale ha svolto torunee in Paesi come il Canada e il Sud Africa. Suona uno strumento di Anton Posch, realizzato a Vienna tra il 1710 e il 1720, generosamente offertogli dalla fondazione Deutsche Stiftung Musikleben.